L’AUTORITA’ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Che cosa è ?

L’Autorità per l’energia elettrica e il gas è un’autorità indipendente istituita con la Legge 481/1995.
E’ operativa dall’aprile del 1997 ed ha funzioni di controllo e regolazione dei settori dell’energia elettrica e del gas per garantire la promozione della concorrenza e dell’efficienza e per assicurare adeguati livelli di qualità dei servizi.

Quali compiti ha ?

L’Autorità ha, tra l’altro, competenza in materia di tariffe, qualità del servizio, concorrenza, verifica e controllo, informazione.

In particolare in relazione alla qualità del servizio l’Autorità:

  • Definisce le direttive concernenti la produzione e l’erogazione dei servizi da parte dei soggetti esercenti, dei livelli generali e specifici di qualità dei servizi e dei meccanismi di rimborso automatico agli utenti e consumatori in caso del loro mancato rispetto
  • Vigila sul rispetto dei livelli di qualità dalla stessa definiti e sull’adozione delle Carte dei Servizi. I livelli di qualità possono riguardare aspetti di natura contrattuale (ad esempio le tempestività di intervento e la risposta ai reclami) e di natura tecnica (ad esempio la continuità dei servizi e la sicurezza)

Dove si trova ?

La sede è a Milano piazza Cavour 5
Tel. 02 655651
Fax 02 65565266
Sito www.autorita.energia.it
e-mail info@autorita.energia.it

L’Autorità ha promosso di recente un servizio di informazione ai consumatori in materia di liberalizzazione del mercato del gas e dell’elettricità attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18:

numero verde: 800 166 654
fax verde: 800 185 024
e-mail info@au-energia.it

Come si presenta la segnalazione o il reclamo ?

Innanzi tutto si può fare una segnalazione senza formalità telefonando al numero verde 800166654 (199419654 per chi chiama da cellulare) o mandando una mail all'indirizzo reclami.sportello@acquirenteunico.it
Si può, poi, anche proporre un reclamo circostanziato.
Prima di poter presentare un reclamo all’Autorità occorre presentare un reclamo scritto all’esercente tramite raccomandata con ricevuta di ritorno o fax con conferma dell’invio.
Se la risposta ricevuta non è soddisfacente o se non si riceve entro trenta giorni nessuna risposta si può presentare reclamo all’Autorità tramite raccomandata o fax a "Sportello per il consumatore di energia" via Guidubaldo del Monte 72 00197 Roma ( fax 800185025 ).

Al reclamo bisogna allegare:

  • Copia del reclamo scritto inviato all’esercente con fotocopia della cartolina della raccomandata o del rapporto del fax
  • Copia dell’eventuale risposta dell’esercente
  • Copia del contratto (ove disponibile) o di altra documentazione relativa al contratto
  • Copia di ogni altra documento ritenuto utile

Nel caso in cui il reclamo si riferisca a situazioni che possono provocare danni gravi e irreparabili il reclamo può essere presentato contemporaneamente all’esercente e all’Autorità con l’espressa indicazione del motivo di pericolo e di danno.

La presentazione del reclamo non comporta automaticamente l’apertura di un procedimento nei confronti dell’esercente. L’Autorità valuta, infatti la regolarità, completezza e fondatezza del reclamo ai fini di un eventuale intervento.

Contro le decisioni dell’Autorità si può ricorre al TAR della Lombardia. La decisione del TAR può essere, poi, appellata innanzi al Consiglio di Stato.

 


Programma generale di intervento 2007-2008 della Regione Lombardia realizzato con l’utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo Economico